"Halo: 10 anni dopo"

"E' passato tanto tempo, però io ho tutto dentro..." (883, "jolly blue").

10 anni fa Microsoft, in collaborazione con Bungie diedero vita al tintolo bandiera della console Xbox. Uno sparatutto atipico, basato su una storia fresca, epica ed avvincente; dall'intelligenza artificiale notevole, giocabilità mai così perfetta prima del 2001 ed online rivoluzionario.
Queste sono alcune delle caratteristiche che resero Halo il metro di paragone per gli altri game del genere.
Quando nel 2001 gli utenti iniziarono la loro prima partita, vennero avvolti da una colonna sonora di rara bellezza che li avrebbe introdotti in un universo infinito e devastato dalla guerra.

Oggi dopo l'uscita dei vari Halo 2, Halo 3, Halo ODST e Halo Reach possiamo avere tra le mani il capostipite della serie.
Nulla è cambiato se non la veste grafica e 343 Industries che è subentrata a Bungie.

C'è da notare che in questi giorni, alcuni siti abbiano rovinato e snobbato il ritorno di questo grande classico; il tutto con voti mediocri, critiche infondate e forse un velo d'invidia. Invece che unirsi alla festa (come fecero con altri classici), hanno deciso di condannare il gioco che ha innovato e rivoluzionato il genere.
Mi domando il perchè!
Mi rivolgo a voi fedeli visitatori di mc-virtualworld, consigliandovi questo game sia se non avete mai visto Halo sia che siate degli affezionati. Io ho rigiocato questo capolavoro e mi sono divertito come 10 anni fa.

Alla prossima!!!

Christian

indice articoli